Ingredienti Cosmetici – Oleoliti

22 Ott Ingredienti Cosmetici – Oleoliti

L’estate che è appena passata con l’abbondanza di erbe e fiori ci ha permesso di preparare questi preziosi ingredienti, nel momento migliore e alle temperature favorevoli alla loro realizzazione. Ma conosciamoli meglio.

Macerazione al sole di fiori di Iperico e successiva filtrazione


Cosa sono gli OLEOLITI?

Sono estratti ottenuti per macerazione di piante officinali o spezie in oli vegetali.

Quali proprietà possiedono?

Sono ricchi di sostanze con ottime proprietà salutistiche e cosmetiche, diverse a seconda della pianta macerata e dell’olio di supporto utilizzato.

Come si usano?

Si possono utilizzare tal quali come prodotti di bellezza o per massaggi oppure come ingredienti per creme e lozioni per il corpo, viso, capelli.

Si possono utilizzare insieme?

Dipende dalla funzionalità richiesta. Per esempio Iperico ed Elicriso lavorano in sinergia e sono ottimi insieme nei prodotti doposole; così anche Camomilla e Calendula sono indicate per le irritazioni di pelli sensibili.

Quali piante si possono utilizzare?

Solo quelle che contengono sostanze liposolubili.
Le più utilizzate sono: Lavanda, Rosmarino, Iperico, Calendula, Elicriso, Cipresso per citare alcune aromatiche e tra le spezie per esempio la Curcuma.

Gli OLEOLITI si possono preparare in casa?
Gli Oleoliti sono preparazioni semplici, basta seguire alcune regole base:
– Utilizzare contenitori in vetro lavati e asciugati perfettamente e tappi di chiusura nuovi. Operare seguendo le prassi igieniche.
– Procurarsi erbe di qualità, sia che si raccolgano personalmente (lontano da fonti inquinanti) sia che si comprino da un fornitore. Considerare che nel tempo le erbe essiccate da tempo o mal conservate perdono le loro proprietà (controllare la data di produzione)
– Selezionare gli oli di macerazione scegliendo quelli spremuti a freddo e possibilmente Bio (sono quelli più ricchi di vitamine e antiossidanti)
– Documentarsi bene sulla pianta da sottoporre a macerazione, magari chiedendo consiglio a un erborista. Per esempio l’Iperico contiene una sostanza fotosensibilizzante, l’ipericina e non va usato prima di esporsi al sole.


OLEOLITI OFFICINALI DI MAREMMA

SONO REALIZZATI CON FIORI E PIANTE RACCOLTE A MANO NEL PERIODO BALSAMICO, PULITE E SELEZIONATE PRIMA DI ESSERE ESSICCATE O USATE FRESCHE. DOPO L’ESSICCAZIONE VENGONO IMMEDIATAMENTE AVVIATE ALLA MACERAZIONE. L’OLIO SCELTO È UN OLIO DI GIRASOLE SPREMUTO A FREDDO BIOLOGICO DEL TERRITORIO. DOPO IL PERIODO DI MACERAZIONE GLI OLI VENGONO FILTRATI E AVVIATI ALLE ANALISI DI ROUTINE. DOPODICHÉ VENGONO TRAVASATI IN BOTTIGLIE DI VETRO SCURO PER CONSERVARLI AL MEGLIO.

OLEOLITO DI CALENDULA
OLEOLITO DI IPERICO
OLEOLITO DI ELICRISO

Share
Nessun commento

Scrivi un commento